• Miscelatori

Miscelatori

  • Esecuzione
  • Tipo di trasmissione
Quantità: 1 Prodotto

Miscelatori / Mixer / Miscelatori per calcestruzzo / Miscelatori per malta / Miscelatori manuali

 

I miscelatori Metabo per miscelare e mescolare i materiali edili


In cantiere c’è sempre molto lavoro per il miscelatore. La miscelazione di calcestruzzo, malta o sigillante per fughe rientra tra le applicazioni principali richieste a un miscelatore. Solo se i materiali edili vengono miscelati efficacemente nel giusto rapporto diventano una massa omogenea e possono essere lavorati in modo adeguato. I requisiti principali che gli artigiani hanno nei confronti di un miscelatore sono la robustezza, la semplicità d’uso, il peso ridotto e un motore potente con una regolazione del numero di giri per il rispettivo impiego. Metabo ha ben cinque potenti miscelatori nel proprio assortimento. Uno di essi è il miscelatore a batteria da 18 volt RW 18 LTX 120 per i lavori di miscelazione indipendentemente dalla rete elettrica, che non ha nulla da invidiare alle macchine a cavo corrispondenti.


Miscelatori robusti con cavo di gomma di 4 metri


I quattro miscelatori da 1.020 a 1.600 watt hanno molte cose in comune. Pesano meno di 5 chilogrammi e hanno una disposizione delle impugnature particolarmente ergonomica, per una guida della macchina con poco sforzo. I robusti angoli gommati proteggono l’alloggiamento e consentono di riporre o appoggiare il miscelatore in modo sicuro. Il leggero miscelatore RWE 1020 è adatto anche ai materiali particolarmente densi, per una quantità miscelata di 30 litri e con un diametro cestello di 120 millimetri. Il n. giri può essere regolato tramite l’interruttore acceleratore. I tre modelli più potenti RWEV 1200, RWEV 1200-2 e RWEV 1600-2 sono ancora più confortevoli. Sono dotati di una rotella di preselezione velocità e di un’elettronica speciale, che si avvia in modo particolarmente morbido e che mantiene il n. giri costante anche sotto carico. Il modello più potente è il miscelatore RWEV 1600-2 da 1.600 watt, che – al pari del miscelatore da 1.200 watt RWEV 1200-2 – è dotato di un cambio a due velocità dalla coppia elevata per una potenza ancora maggiore, ad esempio per mescolare i materiali particolarmente densi. È possibile ad esempio mescolare senza problemi una quantità di 90 litri con una frusta di miscelazione di 160 mm in un solo passaggio di miscelazione.


Mescolare e miscelare con forza in un cantiere senza cavi


Come si mescola la malta se non ci sono prese nelle vicinanze? Ovviamente con il miscelatore a batteria RWE 18 LTX 120 di Metabo, che è dotato di un avviamento morbido per mescolare senza schizzi anche in presenza di materiali fluidi e ha una velocità variabile, che rimane pressoché costante anche sotto carico. Una protezione contro i sovraccarichi protegge la macchina dal sovraccarico in presenza di forti sollecitazioni. La batteria da 18 volt si trova sulla parte alta della macchina e, oltre a fornire la corrente, garantisce il bilanciamento perfetto nella guida della macchina. Per disporre di autonomie elevate, la batteria LiHD ad alte prestazioni con ben 8 ampere-ora rappresenta la fonte di energia ideale. Tuttavia, il miscelatore può essere azionato con qualsiasi batteria da 18 volt Metabo. Le batterie con innesto a slitta possono essere sostituite con la massima velocità. Sono sempre utilizzabili anche le batterie di altre marche leader dei partner CAS. CAS è l’acronimo di “Cordless Alliance System”, il sistema di batterie più performante sul mercato mondiale, basato su 30 anni di competenza ed esperienza di Metabo nella tecnologia delle batterie. Scoprite la nuova dimensione del sistema di batterie CAS: www.cordless-alliance-system.com


Fruste di miscelazione Metabo per miscelare in modo efficace


Per i materiali resinosi, densi o particolarmente pesanti, Metabo consiglia le fruste di miscelazione con una miscelazione dal basso verso l’alto. Il miscelatore, praticamente, si avvita spontaneamente nel materiale. Le cose cambiano in presenza di materiali edili liquidi e scorrevoli. In questi casi si fa ricorso alle fruste di miscelazione con una miscelazione dall’alto verso il basso. Le eliche premono sull’impasto verso il basso, consentendo di lavorare senza schizzi. Un mescolatore speciale per i materiali particolarmente densi e potenzialmente grumosi è disponibile tra gli accessori per miscelatori Metabo. È particolarmente adatto a stucchi e masse liscianti autolivellanti, nonché a colle e sigillanti, rivestimenti bituminosi, mastici, rivestimenti in resina epossidica e molto altro.